82 iracheni arrivano in Calabria in barca a vela

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Ottantadue migranti di nazionalità irachena, tra i quali anche alcuni gruppi familiari, sono giunti all’alba sulla costa calabrese. I migranti, tutti in buone condizioni di salute, erano a bordo di una barca a vela di una quindicina di metri battente bandiera iraniana, che si è incagliata nei pressi di Guardavalle (Catanzaro). Alcuni erano già scesi dall”imbarcazione quando sono giunti i militari della Capitaneria di porto di Soverato e le forze dell’ordine. I migranti sono stati poi caricati su motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza per essere trasferiti nel porto di Roccella Ionica. Nella cittadina del reggino saranno ospitati temporaneamente in una struttura messa a disposizione del Comune in attesa che sia decisa la loro destinazione.

Leggi anche:   Pubblico impiego: sindacati chiedono avvio rinnovo contratti nazionali