Aeroporto: Sindaco Sesto chiede rinvio conferenza servizi

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Il Comune di Sesto Fiorentino ha chiesto il rinvio della conferenza dei servizi sul Masterplan per il potenziamento dell’aeroporto di Firenze prevista per il prossimo 7 settembre, inviando una lettera al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla Regione Toscana e all’Enac. Secondo il Comune, il rinvio «si è reso necessario in seguito alle numerose modifiche al progetto che Enac ha comunicato lo scorso 7 agosto, con un preavviso del tutto insufficiente ad istruire la pratica che dovrà andare in Consiglio comunale prima del 7 settembre. Dei 941 file del progetto, 914 hanno subito modifiche, mentre sono circa 190 documenti del tutto nuovi». Per il sindaco Lorenzo Falchi, che peraltro ha ribadito la sua contrarietà al progetto di potenziamento, «Enac ha vanificato tutto il lavoro propedeutico svolto fino ad oggi senza lasciarci il tempo di studiare le nuove carte per istruire i passaggi formali previsti dalla legge. Rinviare la conferenza dei servizi è un atto di serietà e responsabilità doveroso nei confronti dei cittadini – conclude il sindaco -, con i soldi dei quali sarebbe realizzato l”aeroporto».

Replica Toscana Aeroporti: «Le presunte modifiche di Enac al masterplan dell’aeroporto di Firenze, non sono altro che gli approfondimenti previsti dalla normativa e comunicati entro i 30 giorni richiesti dalla legge».

Leggi anche:   Bekaert: Di Maio, la vittoria è dei lavoratori, non mia