Conte medita di annullare l’incontro con Macron dopo le accuse francesi all’Italia

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Giuseppe Conte sta meditando di annullare il viaggio per Parigi. Le accuse del governo francese all’Italia sulla gestione dell’imbarcazione Aquarius, che trasporta 629 migranti, avrebbero convinto il presidente del Consiglio, d’accordo con il ministro Matteo Salvini, a cancellare l’appuntamento a Parigi. ma ancora non c’è conferma ufficiale.

Il presidente francese Macron aveva etichettato come «irresponsabile» e «cinica» la posizione dell’Italia, che da Palazzo Chigi è partita la controffensiva. Prima il comunicato contro Parigi, «Non accettiamo lezioni ipocrite», poi la scelta, solo da ufficializzare, ma che è clamorosa, di non incontrare il presidente francese.

Lo scontro, secondo rumors emersi in queste ultimissime ore, avrebbe portato il premier Conte a valutare l’annullamento del suo incontro con il presidente Emmanuel Macron. Tuttavia, spiegano fonti governative, a Palazzo Chigi c’è irritazione per le parole di Macron ma la visita non è cancellata.

Fonti dell”Eliseo riferiscono all’ANSA che al momento «non c’è alcuna informazione in merito a un possibile annullamento dell’incontro bilaterale in programma venerdì a Parigi».

Leggi anche:   Immigrazione: Nardella, Salvini sbaglia a non ascoltare e a non convocare i sindaci