Pisa: bambina di un anno morta nell’auto. Dimenticata dal padre nel parcheggio

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Bambina di un anno morta dopo essere stata dimenticata dal padre nell’auto dentro il parcheggio dell’azienda dove lavora, in provincia di Pisa. Un’altra tragedia del nostro tempo. Sul posto polizia e carabinieri, insieme al personale del 118 e ai vigili del fuoco. L’allarme è scattato intorno alle 16 ma quando sono arrivati i soccorritori la bambina era già morta.

E” sotto choc il padre della bambina, un ingegnere anche esponente del Pd. Sul posto polizia e carabinieri stanno tentando di ricostruire la dinamica dei fatti ma le informazioni sono ancora frammentarie. Secondo quanto si è al momento appreso, la famiglia vive a Pisa, anche se è originaria del Grossetano. L”uomo è un ingegnere ed è attivo da anni nel Pd locale dove ha anche ricoperto l’incarico di segretario di circolo. La figlia è la secondogenita ed avrebbe compiuto un anno nei prossimi giorni.

 

Leggi anche:   Scienza: a Pisa nuovo centro di ricerca su astrochimica