Roma: Formula E (auto elettriche), gran successo di pubblico. Si ripete per i prossimi 5 anni

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Bolidi elettrici sparati ad alta velocità nel cuore dell’Eur, un parterre di volti noti, ma anche tanti romani e stranieri arrivati per assistere alla prima gara di Formula E (con motore elettrico) ospitata dalla Città Eterna.

E, visto il successo, la Formula E resterà per i prossimi 5 anni a Roma. Ad annunciarlo dal palco della Formula E è stato Alejandro Agag Ceo Formula E. La conferma è arrivata anche dalla sindaca Virginia Raggi che raggiunta dai cronisti presenti ha spiegato: «Lavoreremo ad un protocollo di lunga durata. E’ sbocciato un amore».

Ad aggiudicarsi il primo gran premio di Formula E di Roma è stato oggi il pilota britannico Sam Bird. Il pilota della Virgin trionfa dopo una gara mozzafiato, tra sorpassi e ritiri, nelle strade dell’Eur. Al secondo posto si è piazzato Lucas di Grassi (Audi), al terzo Andrè Lotterer (Techeetah). “Roma risponde benissimo a questo evento. Le persone imparano divertendosi che un altro mondo è possibile”, ha detto la sindaca. Romani e turisti, e tante famiglie hanno gremito gli spalti. Tra gli spettatori il candidato premier M5s Luigi di Maio, la leader Fdi Giorgia Meloni e Pier Ferdinando Casini.

La premiazione, con la sindaca e il presidente del parlamento europeo Antonio Tajani, si trasforma
ben presto in una festa sul palco: il tradizionale brindisi, spumante sulla folla e grossi coriandoli bianchi, rossi e verdi, che si librano nell”aria. La scena si ripeterà per i prossimi 5 anni nella Capitale, probabilmente ancora all’Eur, ma c’è già chi sogna un percorso più centrale magari questa volta all’ombra del Colosseo.

Leggi anche:   Firenze: ztl vietata da gennaio alle auto euro 1 a benzina ed euro 2 diesel