Spagna: anche a Madrid incidenti causati dai migranti. Fermato un senegalese

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Anche in Spagna la presenza sempre più massiccia di migranti, anche se non paragonabile all’Italia, sta causando gravi problemi. Nuovi incidenti si sono prodotti a Lavapies, il quartiere di Madrid ad alta densità di migranti e teatro di scontri con la polizia la settimana scorsa dopo la morte di un venditore ambulante senegalese. Le nuove tensioni sono iniziate quando una pattuglia di due agenti della polizia municipale ha voluto identificare un senegalese che, secondo uno degli agenti, lo aveva minacciato. Un gruppo di amici dell’uomo ha iniziato a lanciare mattoni e altro materiale da un cantiere vicino sui due poliziotti, che hanno chiamato rinforzi. Nei tafferugli tre agenti sono rimasti feriti, secondo fonti della polizia. Un uomo è stato fermato.

Leggi anche:   Migranti: altri 500 salvati e scaricati in Italia dalle navi delle Ong