Firenze: tre marocchini denunciati per rapina e lesioni e altri quattro per invasione di edificio

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

I carabinieri della stazione di Scandicci hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Firenze tre cittadini marocchini per rapina, lesioni e invasione abusiva di edifici e altri quattro marocchini solo per l’invasione di un edificio abbandonato nell’area ex Cnr di Scandicci.
Ieri sera in caserma si è presentava una cittadina italiana, 28 anni, per denunciare che, mentre dormiva con il suo convivente, un 34enne marocchino, in un casolare abbandonato situato nell’area ex Cnr, era stata assalita da cinque persone le quali, dopo aver percosso il compagno con una spranga ed una grossa pietra, li avevano rapinati della somma di 200 euro.
Il 34enne ha dovuto poi ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio dove gli sono state diagnosticate numerose ferite, giudicato guaribile in 30 giorni, al cuoio capelluto ed agli arti superiori, nonché fratture costali multiple.

Leggi anche:   Lavori in viale Strozzi, restringimenti di carreggiata, chiusura lato Dolfi