Eugenio Giani nuovo presidente della Toscana: «La vittoria mi rende sindaco fra i sindaci»

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

«La vittoria mi rende sindaco fra i sindaci di questa magnifica terra che è la Toscana». Sono queste le prime parole di Eugenio Giani quando il suo vantaggio sulla sfidante Susanna Ceccardi, candidata per il Centrodestra, prende una consistenza assai marcata, forte, inarrivabile. E ancora: «Il Pd mi ha indicato e sempre sostenuto. Sono molto contento del consenso arrivato al partito e alla mia persona. Sono state, le ultime, settimane assai difficili, da campagna elettorale vera. Però ero certo che i toscani mi avrebbero dato la loro preferenza. Non sono mai stato travolto dal peso delle responsabilità, anche nazionali, che hanno descritto. Io mi faccio carico della responsabilità di guidare la Toscana, questo è l’obbiettivo del mio impegno e della mia missione».

E ancora: «Sono felice e sono sereno perché sento che è stato un risultato che premia la Toscana. E’ stato il voto dei toscani per la Toscana. La dedica della vittoria? A mia moglie Angela».

Sandro Bennucci

Leggi anche:   Fiorentina: Castrovilli (doppietta) salva Iachini. Ma l'Udinese (battuta 3-2) lo fa tremare