Rilancio economico e occupazionale, Toscana pronta a impiegare al meglio il Recovery Fund

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

La Toscana è pronta a impiegare al meglio il Recovery Fund per il rilancio economico e occupazionale della regione in un quadro che favorisce la transizione verso modelli sostenibili e verso l’economia circolare. La strategia è stata messa a punto nei mesi scorsi ed ha portato a individuare interventi strategici realizzabili nel medio termine e volti alla riqualificazione e all’ammodernamento della dotazione impiantistica fondamentale per l’erogazione di quei servizi essenziali per la popolazione che in gran parte sono finanziati con tariffe a carico dei cittadini. Nella particolare fase emergenziale la Regione Toscana, attivando i tavoli sull’emergenza Covid, ha colto anche l’occasione per immaginare una fase di ripresa in grado di ottimizzare i canali di finanziamento pubblico, cosicché da un lato si potessero accelerare le opere e contribuire alla riduzione dei carichi tariffari sui cittadini, dall’altro, si potesse favorire la realizzazione di opere infrastrutturali importanti per la mitigazione dei cambiamenti climatici e l’attivazione di processi circolari di recupero di materia e riduzione degli sprechi. In quest’ottica sono stati firmati due protocolli d’intesa di cui uno sulla gestione rifiuti e l’altro sul servizio idrico integrato con Confservizi Cispel Toscana, Aato rifiuti e Ait, i gestori di entrambi i settori, Anci, rappresentanze sindacali dei lavoratori e comitato regionale dei consumatori e utenti. Entrambi i protocolli individuano un ventaglio di interventi strategici di carattere impiantistico che, classificati sulla base della tipologia/finalità, della dimensione, dello stato di avanzamento progettuale, costituiscono un insieme importante delle possibilità di intervento su cui orientare gli strumenti finanziari che verranno messi in campo: le risorse del Recovery Fund, i nuovi fondi strutturali, i finanziamenti classici europei e statali (Cassa depositi e prestiti, mutui Bei etc.), i fondi regionali.

Calendario Tweet

giugno 2024
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930