Germania: proteste contro le restrizioni per la pandemia da coronavirus

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Proteste contro le restrizioni imposte per la pandemia di coronavirus sono in corso in diverse città tedesche, ma con una partecipazione relativamente ridotta. Una delle manifestazioni più grandi si è svolta a Monaco dove circa 700 persone si sono riunite nel parco di Theresienwiese all’insegna dello slogan “insieme per la libertà, i diritti fondamentali e l’autodeterminazione”. Un portavoce della polizia ha riferito che non vi sono stati incidenti e le regole di distanza sociale sono state rispettate.

A Berlino vi sono state diverse proteste di dimensioni ridotte. La principale è stata una corteo di una cinquantina di auto, guidato dal cuoco vegano Attila Hildman. L’uomo, sostenitore di diverse teorie cospirative sul coronavirus, faceva sventolare una bandiera tedesca dalla sua Porsche. L’affluenza alle proteste è stata nettamente minore rispetto alle settimane precedenti, anche perché nel frattempo molte misure per il contenimento del contagio sono state allentate

Leggi anche:   Mount Rushmore: Trump, il monumento ai 4 presidenti americani non sarà smantellato