Le aziende incontrano i ragazzi per conoscere le loro potenzialità

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

AGIPRESS – Oltre il 90% degli studenti trova lavoro: è la garanzia del Corso in gestione di impresa della Scuola di Scienze Aziendali e Tecnologie Industriali “Piero Baldesi” che dall’anno della sua nascita ha sfornato oltre 3.000 diplomati per poi inserirli in stage formativi all’interno delle aziende socie della Scuola, trampolino di lancio per carriere manageriali ad alto livello in Italia e all’estero. Domani, giovedì 20 febbraio, torna il Recruiting Day, rivolto agli studenti che hanno frequentato la 34^ edizione del Corso in gestione di impresa: i responsabili delle risorse umane delle aziende socie della scuola (tra le quali leader di settore come Sesa, Sammontana, Carapelli, Magis) selezioneranno i diplomati da inserire nel proprio organico attraverso percorsi di stage mirati. Ai quali segue, in un’altissima percentuale di casi, l’assunzione. Un’occasione per gli studenti che concludono il percorso formativo con l’ingresso in azienda e anche per le imprese che possono attingere ad un bacino di giovani già formati da inserire nei propri team. “E’ un momento prezioso in cui le aziende hanno la possiblità di incontrare i nostri ragazzi e conoscoscerne le loro potenzialità – spiega il presidente Claudio Terrazzi – E’ un primo passo in cui gli studenti iniziano un percorso conoscitivo con l’azienda che li sceglie e dove nella maggior parte dei casi l’esperienza lavorativa prosegue anche dopo lo stage. La Scuola ricopre quindi un ruolo fondamentale, anche attraverso questa occasione, per rispondere alle esigenze delle aziende incrociando domanda e offerta dopo un attento lavoro di formazione.”

Leggi anche:   28 produttori e 173 etichette, il Chianti a Londra con “Simply Italian Wine”