Italiani nei cimiteri di Parigi, un libro ricorda 60 personalità sepolte nel cimitero Père Lachaise

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Italiani nel cimitero di Parigi. prossimamente a Firenze viene presentato il libro “L’Italia del Père Lachaise”: le biografie di 60 personalità italiane sepolte nel Cimitero Monumentale a Parigi.
È un libro che recupera, racconta e valorizza la memoria di personaggi “illustri”, italiani, o di origine italiana, che terminarono la loro vita a Parigi venendo sepolti nel celebre Cimitero Monumentale del Père-Lachaise. L’idea e la proposta è partita da Emilia Gatto, Console generale d’Italia a Parigi, al quale Fondazione Circolo Rosselli ha aderito.
Promossa dal Comites (Comitato degli italiani eletti all’estero) in sinergia con il Consolato Generale d’Italia a Parigi e sostenuta dalla Direzione generale per gli italiani all’estero e le politiche migratorie della Farnesina, questa iniziativa è riuscita in poco tempo a coinvolgere più di 120 autori volontari, rappresentativi della comunità italiana che vive a Parigi e del mondo culturale e istituzionale italiano e francese.
Il libro rappresenta un repertorio inedito comprendente più 60 personalità che svolsero un ruolo significativo nella storia politica, culturale, artistica ed economica d’Italia e di Francia dalla fine del Settecento fino ai giorni nostri.
Lunedi 17 febbraio 2020 ore 17 , alloSpazio Rosselli (via Alfani, 101 Rosso, Firenze)

Leggi anche:   familiari infermiera Piacenza, in osservazione, messi in isolamento domiciliare