Digitalizzazione del turismo globale, un accordo strategico

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

AGIPRESS -Il leader mondiale dell’ospitalità aumentata Accor, e Alibaba Group, il più grande operatore e-commerce al mondo, annunciano una collaborazione strategica per sviluppare una serie di applicazioni digitali e di programmi fedeltà per migliorare l’esperienza dei consumatori e dei viaggiatori nei prossimi cinque anni. L’annuncio è stato fatto durante la China International Import Expo 2019 di Pechino durante una speciale cerimonia. Accor faceva parte della delegazione di aziende francesi che accompagnavano il Presidente Emmanuel Macron nella sua visita ufficiale in Cina. Questa partnership assicurerà ai quasi 700 milioni di clienti cinesi di Alibaba un accesso facilitato alle offerte internazionali di Accor, permettendo allo stesso tempo una perfetta integrazione dei clienti Accor, all’interno dell’ecosistema globale di Alibaba. Inoltre, Fliggy, ramo travel del gruppo cinese dell’e-commerce, offrirà ai consumatori la possibilità di prenotare hotel, avere accesso a servizi di ristorazione e approfittare delle attività offerte sia a livello di intrattenimento, sia a livello lifestyle. Per quanto riguarda i pagamenti, questi potranno essere effettuati usando Alipay, il servizio di pagamento digitale di Alibaba e Ant Financial, suo partner affiliato. Accor inoltre, offrirà agli ospiti cinesi un’incredibile esperienza di soggiorno grazie al suo programma “Haoke”, studiato appositamente per la clientela orientale. Haoke, che significa “Benvenuto” in cinese, è un progetto certificato che assicura un’accoglienza su misura per la nuova clientela, integrando nell’offerta uno staff multilingue, piatti tipici della tradizione all’interno dei menu e altri servizi e sistemi di pagamento che vadano incontro ai bisogni della clientela orientale.

Leggi anche:   ECONOMIA - Sostenere il tessuto produttivo locale, accordo per il sud della Toscana