Empoli: minacce a sindaco Barnini. solidarietà di Bugli e Nardella

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Minacce al sindaco di Empoli (Firenze) Brenda Barnini (Pd). Già minacciata di morte nel 2018, Barnini ha ricevuto due lettere minatorie negli ultimi due giorni. «Ricevere due lettere di minacce per due giorni consecutivi non fa piacere. Soprattutto quando i contenuti sono palesemente istigati dall’odio razziale e se la prendono con me come rappresentante di una parte politica che si oppone a quel pensiero –
scrive Barnin i su Facebook – Non so chi le ha scritte, ho fatto denuncia alle autorità e sarà compito loro indagare».«Voglio esprimere tutta la mia solidarietà e vicinanza a Brenda Barnini per le minacce di cui è vittima in questi giorni. I messaggi istigati dall’odio razziale che ha ricevuto sono il frutto di un clima che in questo Paese è sempre più avvelenato da attacchi, verbali e spesso purtroppo non solo verbali, di tipo razzista e fascista». Così l’assessore alla presidenza della Regione Toscana, Vittorio Bugli.«Sono vicino a Brenda Barnini e condivido con lei la preoccupazione per una grammatica piena di parole di odio, di sospetto e di insinuazioni, che finiscono per legittimare direttamente o indirettamente persone violente e armate di pregiudizi razzisti». Così Dario Nardella esprime solidarietà alla collega

Leggi anche:   Muro di Berlino: Merkel ricorda, troppe le vittime del comunismo