Copasir: Raffaele Volpi (Lega) è il nuovo presidente. Subito il nodo Usa per Trump

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

E’ Raffaele Volpi, deputato della Lega, il nuovo presidente del Copasir. Nell’elezione, a scrutinio segreto, Volpi avrebbe ottenuto 6 voti, la maggioranza assoluta dei dieci componenti del Comitato richiesta per diventare presidente. Tre le schede bianche, mentre un voto sarebbe andato ad Elio Vito (Fi). Il Copasir si occupa della sicurezza dello Stato.

Intanto va avanti la polemica sulle informazioni che gli Usa avrebbero chiesto all’Italia in merito alla posizione del presidente Trump, a rischio di impeachment. «Non risulta alcuna informativa al Quirinale – spiegano intanto fonti del Colle – sul caso in argomento, anche perché il Quirinale non riceve abitualmente notizia di singole operazioni di collaborazione in corso tra Paesi alleati». Si replica così al Messaggero.it su una presunta informativa che da Palazzo Chigi sarebbe avvenuta sulle richieste dell’amministrazione Trump al governo italiano. Il quotidiano romano ha oggi scritto un articolo dal titolo: «Palazzo Chigi: il Quirinale informato delle richieste Usa». Al nuovo presidente del Copasir spetterà di capire che cosa sia esattamente successo.

Ernesto Giusti

Leggi anche:   Autonomia, Toscana: Boccia e Rossi si accordano e avviano negoziati