Polonia non entrerà nella zona euro, l’esperienza dell’Italia è negativa

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

«Entrare adesso nella zona euro sarebbe un gran rischio per la Polonia. Alcuni paesi che sono nell’euro come l’Italia oggi dicono che forse non e’ stata una buona idea». Lo ha detto, secondo quanto riportato da diversi
quotidiani nazionali, il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki, indicando che in Italia, dopo l’introduzione dell’euro, e’ cominciata la stagnazione dell’economia. Secondo il premier, la Polonia non e’ ancora in un’ottimale situazione finanziaria, necessaria per l’entrata nell’euro. Le discussioni sull’adesione alla zona euro, quindi, devono essere sospese.

Leggi anche:   Rossi: non è corretto equiparare nazismo e comunismo. Critiche al parlamento europeo