Musica: Sting e la moglie Trudie cittadini onorari di Figline-Incisa Valdarno

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Un riconoscimento quasi dovuto. Sting e sua moglie Trudie diventeranno cittadini onorari di Figline e Incisa Valdarno (Firenze) dove sono proprietari della tenuta Il Palagio. L’annuncio è stato dato dal sindaco Giulia Mugnai durante la festa che i coniugi organizzano nella tenuta, per festeggiare il loro anniversario di matrimonio. La volontà di concedere questo riconoscimento, come deliberato in Consiglio Comunale il 3 ottobre 2018, è dovuta al fatto che Sting e Trudie hanno manifestato solidarietà e vicinanza ai lavoratori Bekaert e per aver partecipato alle proteste davanti lo stabilimento nei giorni dopo la chiusura.

Sting e Trudie hanno accettato formalmente la proposta di diventare cittadini onorari della località in provincia di Firenze alla presenza della giunta e dei consiglieri comunali. Da un punto di vista formale manca solo la ratifica daparte del consiglio comunale di Figline e Incisa Valdarno.

Gilda Giusti

Leggi anche:   Champions: l'Atletico rimonta la Juve (2-2). Atalanta crolla a Zagabria (4-0). Real: ko a Parigi (3-0)