Rubli russi alla lega: Centemero, è un falso clamoroso, basta controllare i bilanci

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Letta la notizia dei rubli che sarebbero stati dati dalla Russia alla Lega, molti esponenti del pd hanno subito chiesto alla lega di Salvini se si trattasse di fake news o, in caso contrario, di dare spiegazioni. All’offensiva del Pd ha subito risposto Giulio Centemero, tesoriere della Lega: A Matteo Renzi e agli altri che chiedono se si tratta di una fake news o di uno scoop, rispondo che è buona la prima, è un falso clamoroso. Basta vedere i nostri bilanci, che sono online, per capirlo. I rendiconti -sottolinea ancora Centemero- sono revisionati sia da una società di revisione che dalla commissione parlamentare trasparenza e bilanci dei partiti. Tutte le erogazioni liberali sono indicate in nota integrativa.

Leggi anche:   Barcellona: carcere per 9 dei 12 imputati della secessione catalana. Mandato d’arresto per Puigdemont