INNOVAZIONE – Un accordo per sostenere nascita, avvio e sviluppo di nuove imprese

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Da sinistra: Alfredo Fagotti, Claudio Cocchi, Valter Quercioli, Leonardo Bertini, Cristiana Barghini e Loredana Guarino

AGIPRESS – Un accordo a sostegno dell’innovazione delle piccole e micro imprese con particolare riferimento alle start-up e spin-off che operano in nei settori industriali di maggior rilievo per l’industria toscana. La convenzione quadro tra Università di Pisa e Federmanager Toscana è stata siglata nella sede del Rettorato dell’Ateneo pisano dal professore Leonardo Bertini, delegato per la promozione delle iniziative si spin off, start up e brevetti, e da Valter Quercioli, presidente di Federmanager Toscana. L’accordo ha l’obiettivo di sostenere la nascita, l’avvio e lo sviluppo di nuove imprese identificate nell’ambito del Progetto Contamination Lab dell’Università di Pisa. Nello specifico sono previste attività di supporto per le analisi di pre-fattiblità e sulle opportunità di finanziamento per start up e spin off innovative.

Leggi anche:   Lo sviluppo di cultura e competenze digitali