sciopero dei vigili urbani il 12 e 19 maggio e il 2 e 23 giugno

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

I sindacati, Andrea Sedicini di Csa e Ivan Galante del Diccap, annunciano quattro giorni di sciopero dei vigili urbani tra maggio e giugno, esattamente il 12 e il 19 maggio, e il 2 e 23 giugno. La protesta è stata lanciata dalle due sigle sindacali della polizia locale, Csa e Diccap Sulpl, contro la decisione di Palazzo Vecchio di spalmare il budget complessivo destinato al salario accessorio dei vigili non solo sugli 800 agenti già in servizio, ma anche sui 110 neoassunti entrati in servizio quest’anno. In questo modo – denunciano i sindacati – non solo i vigili non vedranno aumentare le loro buste paga, ma addirittura il loro compenso sarà inferiore nel 2019 rispetto all’anno precedente

Leggi anche:   anche Nardella rinnova l’ordinanza antibivacco, divieto consumare alimenti in strada