Firenze: San Lorenzo blindato per Salvini. Polemica con Nardella. A giugno pistole elettriche

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Basilica di San Lorenzo blindata per la presenza del ministro dell’Interno in Prefettura per la firma del protocollo contro l’usura. Tutta la zona, fra via Cavor, via Martelli e fino al Duomo, è stata presidiata da un massiccio schieramento di forze del’ordine. Salvini ha anche parlato con i giornalisti. A Lady Radio ha dichiarato: «A giugno arriverà la dotazione delle pistole elettriche per le forze dell’ordine così come è negli altri Paesi del mondo». A Firenze sono già arrivati 46 poliziotti e altri sono in arrivo come aveva
promesso, ha aggiunto ricordando che poi arriveranno anche carabinieri e finanzieri, oltre ai vigili del fuoco. In tutta Italia quest’anno assumiamo 8 mila forze dell’ordine grazie ai soldi risparmiati sull’immigrazione, con i porti chiusi e le espulsioni. E ancora: «Chiaramente non facciamo miracoli o tutto in nove mesi. Ricordo al signor Nardella – ha proseguito Salvini rispondendo al sindaco di Firenze che lo aveva criticato proprio per il mancato arrivo di poliziotti e carabinieri – che abbiamo sbloccato noi le assunzioni delle forze dell’ordine che erano bloccate da anni dai governi di sinistra».

Salvini ha anche parlato della manifestazione di Forza Nuova a Prato: «Non c’e’ stata alcuna pressione sul ministro dell’Interno. Spesso le violenze vengono dalla sinistra, dai centri sociali. Il mio dovere da ministro dell’Interno è garantire la possibilità di manifestare a chiunque – ha aggiunto – nel rispetto della legge, degli altri cittadini, delle forze dell’ordine che sono la cosa che più mi sta a cuore. La cosa che veramente non capisco sono le contromanifestazioni. A Verona io ci sono stato a parlare di famiglia, di nonni, di asili nido gratis, di Iva da abbassare su pannolini e latte in polvere, di adozioni, di divorzi. Non sei d’accordo con questo? – ha concluso – Non c’e’ bisogno di far casino, d’imbrattare, di minacciare».

Ernesto Giusti

 

Leggi anche:   Mascherine: stop obbligo su voli europei dal 16 maggio, ma resta raccomandato l'uso

Calendario Tweet

maggio 2022
L M M G V S D
« Apr    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031