Toscana: neve e ghiaccio, pericolo sulle strade. Resta il codice giallo

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Neve e ghiaccio costituiscono un pericolo per buona parte delle strade della Toscana. «Attenzione sulle strade a tratti ghiacciati per l’abbassarsi delle temperature». E’ l’invito che arriva dalle Province della Toscana dove la neve oggi ha creato anche qualche disagio. Tutte le strade principali in collina e in montagna, dove sono in azione i mezzi spargisale e gli spalaneve, in provincia di Firenze come nelle provincie di Arezzo, Grosseto, Siena, Massa Carrara, Pistoia, Prato e Lucca, sono transitabili, ma l’invito è a muoversi con le auto solo se provviste di catene o pneumatici invernali. Naturalmente, nel caso delle catene, bisogna essere in grado di montarle in caso di necessità: averle a bordo naturalmente non basta.

Permane il codice giallo per la neve, e in alcune zone anche per il ghiaccio, anche se quasi tutte le scuole saranno aperte. Anche Ferrovie dello Stato mantiene in Toscana la preallerta con il piano neve che oggi ha permesso di garantire il 70% dei treni regionali o la sostituzione, in alcuni casi, con autobus.

Ernesto Giusti

 

Leggi anche:   Toscana coronavirus: nessun decesso, oggi 16 ottobre, 212 nuovi casi, età media 48 anni