Firenze: finto corriere ruba capi griffati da Fendi. Denunciato

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

L’accusa è di aver contattato la casa di moda Fendi spacciandosi per un corriere espresso. Poi si è fatto consegnare numerosi capi di moda griffati che erano pronti per essere spediti dalla sede di Bagno a Ripoli (Firenze). Questa l’accusa per la quale un giovane di origine campana è stato denunciato dai carabinieri. I militari, fingendosi artigiani dell’azienda, lo hanno bloccato ieri subito dopo che si era fatto consegnare alcuni articoli. Aveva con sé un documento di identità falso.

Sul furgone, con targa contraffatta, sono state trovate divise di numerose ditte di spedizioni, tra cui Tnt, Ups e Bartolini. Secondo gli investigatori, in passato l’uomo avrebbe messo a segno altre truffe analoghe. I capi griffati sarebbero stati poi rivenduti sul mercato nero.

 

Leggi anche:   Arriva il ghiaccio, proteggere rubinetti e contatori dell’acqua