Firenze: bistecca patrimonio dell’umanità, lo chiede il sindaco Nardella

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

FIRENZE – “Ho comunicato all’ambasciatrice d’Italia presso l’Unesco a Parigi Vincenza Lomonaco l’intenzione del Comune di Firenze, in accordo con l’Accademia della Fiorentina, di avviare la procedura per l’inserimento della bistecca alla fiorentina nell’elenco del patrimonio mondiale dell’umanità. Non è una procedura facile, ma neanche impossibile”. Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, intervenendo ad un convegno oggi nel capoluogo toscano al Palazzo dell’arte dei Beccai. “Mi auguro che con il contributo di tutti si possa fare questa operazione – ha continuato il sindaco – che non deve essere solo un’operazione di immagine, ma di sostanza. Ci deve servire a far comprendere che cosa significano la cultura e la tradizione legate all’alimentazione e cosa vuol dire un’alimentazione sostenibile e consapevole”.

Leggi anche:   Sampdoria-Fiorentina: la Lega conferma le 17 del 19 settembre. Tifosi doriani in rivolta