Agenzia delle entrate: Antonino Maggiore, generale della Guardia di Finanza, sostituisce Ruffini

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Il generale di divisione della Guardia di Finanza, Antonino Maggiore, a quanto apprende l’ANSA, è il nuovo Mr. Fisco. Maggiore è stato indicato dal governo, nel corso del Consiglio dei ministri a capo dell’Agenzia dell’Entrate. Sostituisce Ernesto Maria Ruffini, messo a capo dell’Agenzia da Renzi.

Cambiano anche i direttori dell’Agenzia delle dogane e di quella del demanio.

Benedetto Mineo, nuovo direttore dell’Agenzia delle Dogane è attualmente Responsabile Divisione Contribuenti, Fiscalità Locale e Territoriale di Agenzia delle Entrate-Riscossione. Dal 2012 al 2015 è stato amministratore delegato di Equitalia Spa e in precedenza era ad di Equitalia Sud S.p.A. In precedenza ha ricoperto incarichi presso Riscossione Sic. S.p.A. e alla Regione Siciliana.
Il prefetto Riccardo Carpino, nuovo direttore dell’Agenzia del Demanio, è stato tra l’altro capo di gabinetto del Ministro per i rapporti con le Regioni e per la coesione territoriale tra il 2008 e il 2011 e commissario straordinario della Provincia di Roma da ottobre 2013 e dicembre 2014. Nel 2017 era stato nominato Commissario straordinario del Governo per la realizzazione degli interventi infrastrutturali e di sicurezza connessi alla presidenza italiana del gruppo dei Paesi più industrializzati, e prorogato il 29 dicembre 2017 fino al 30 aprile 2018.

Leggi anche:   Pensioni d'oro: Di Maio ha depositato il Ddl in Senato per tagliarle. Clima da rivoluzione francese