Fca: in Borsa avvio pesante dopo fine era Marchionne. Male anche Ferrari

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Non è stato positivo, ma anzi decisamente pesante, l’avvio per Fca (-4,3% a 15,71 euro euro) in Piazza Affari nella prima seduta dopo l’avvicendamento tra Sergio Marchionne, ricoverato all’ospedale di Zurigo, e Mike Malley alla guida del Gruppo. Anche Ferrari sconta in Piazza Affari la fine dell’era di Marchionne. Il titolo del Cavallino rampante, che non è riuscito subito a fare prezzo, segna un forte calo (-5% a 113,5 euro) dopo un prolungamento dell’asta di pre-apertura. Debole anche Exor (-4,59% 54,08 euro) a monte della catena.

 

Leggi anche:   Pensioni, Cesare Damiano (Pd): «Ora si toccano quelle d'argento e bronzo... Subito un tavolo con i sindacati»