Lucignano, giovedì 10 luglio torna Vetrina Toscana e cibo di strada

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Domani, giovedì 19 luglio, dalle ore 18 il centro storico di Lucignano si animerà di bancarelle di hobbisti e di produttori tipici locali. Tutte le attività commerciali rimarranno aperte fino alla mezzanotte. Aperitivi e cene con cocktail e piatti dedicati alle serate. Ogni giovedì ci sarà un leitmotiv diverso che caratterizzerà l’evento. Domani la serata è dedicata al cibo do strada. Il calendario di eventi è organizzato dal comune di Lucignano che mira a incentivare ancora di più il centro storico di Lucignano e farvi convergere nelle calde sere d’estate i numerosi turisti che alloggiano nelle strutture sia di Lucignano che dei comuni limitrofi.
La collaborazione con Confesercenti, Confcommercio e Vetrina Toscana ha consentito di trasformare il centro storico in un percorso enogastronomico. Ogni attività, alimentari, macellerie, ristoranti, prepareranno piatti tipici locali in versione street food. La serata sarà accompagnata da musica dal vivo nei vari angoli più suggestivi del percorso. L’iniziativa gastronomica è inserita nell’ambito del progetto della Regione Toscana di promozione della rete territoriale dei ristoranti aderenti a “Vetrina Toscana” predisposto dalla Camera di Commercio di Arezzo, con l’assistenza tecnica di Confesercenti e Confcommercio ed il contributo dell’Unioncamere Toscana. “Vetrina Toscana a tavola” è un progetto che si pone l’obiettivo di promuovere la cultura della qualità e della tradizione nella ristorazione; è una rete aperta ai ristoratori toscani che, accettando un disciplinare attento al cliente, offre una scelta di prodotti tipici del territorio elaborati attraverso le ricette toscane.
Questi i ristoranti di Vetrina Toscana protagonisti con le loro specialità: Osteria Le botti: Vitello Tonnato, Ristorante la Maggiolata: Pici all’aglione, Pizzeria Lo Schicchero: Trancio di pizza, Ristorante Il Goccino: Gnocchi al ragù bianco di cinta, Ristorante La Rocca: Fiori dorati avvolti alla pancetta, Ristorante La Tavernetta: Tris di insalate estive, Ristorante Lo Zenzero: Ciocozen.

 

Leggi anche:   Fiorentina batte Chivas: 2-1. Gol di Simeone e Sottil nella prima di Champions Cup. Dragowski: rigore parato (dopo una mezza papera)