Thailandia: salvi i 12 ragazzi e l’allenatore tirati fuori dalla grotta

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Si è conclusa l’operazione di recupero in Thailandia: sono tutti in salvo i 12 ragazzi ed il loro allenatore, rimasti intrappolati per 17 giorni nella grotta di Tham Luang. Lo riportano i media internazionali.

Gli otto ragazzi salvati ieri dalla grotta allagata nel nord della Thailandia sono di buon umore e hanno un sistema immunitario forte perché sono calciatori, hanno fatto sapere oggi le autorità sanitarie. Jesada Chokdumrongsuk, vicedirettore generale del ministero della Sanità pubblica, ha detto che i primi quattro ragazzi salvati, di età compresa tra 12 e 16 anni, sono già in grado di nutrirsi normalmente. «Due hanno una probabile infezione polmonare, ma tutti e otto sono generalmente sani e sorridenti, ha detto. I bambini sono calciatori, quindi hanno un sistema immunitario alto, ha detto Jesada. Tutti sono di buon umore e sono felici di uscire, ma ci sarà uno psichiatra per valutarli».

Leggi anche:   Migranti: almeno 102.000 arrivati in Europa nel 2018