Mondiali 2018: Brasile nei quarti. Messico battuto (2-0) con gol di Neymar e Firmino

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

A dispetto di chi voleva fuori tutte le grandi, il Brasile è approdato ai quarti di finale. Con le reti di Neymar e Firmino, la squadra di Tite ha battuto 2-0 il Messico e si è qualificato. Il prossimo avversario uscirà dalla vincente di Belgio-Giappone di questa sera, che il Brasile affronterà venerdì 6 luglio a Kazan (ore 20).

Il migliore in campo? Willian, senza alcun dubbio. Proprio lui, al 6′ del secondo tempo s’incunea nell’area messicana a sinistra, crossa al centro, Ochoa manca l’intervento e Neymar insacca in spaccata a porta vuota. Raddoppio nel finale, al 43′: progressione di Neymar sulla sinistra, l’ala brasiliana entra in area e taglia l’area con un pallone velenoso, che viene raccolto sul secondo palo di Firmino. Il centravanti del Liverpool insacca a porta quasi vuota.

Paulo Soares

Tabellino

BRASILE (4-2-3-1): Alisson, Fagner, Thiago Silva, Miranda, Luis Felipe, Paulinho (36′ st Fernandinho), Casemiro, Willian (46′ st Marquinhos), Coutinho (41′ st Firmino), Neymar, Gabriel Jesus. All.: Tite

MESSICO (4-3-3): Ochoa, Gallardo, Salcedo, Ayala, Alvarez (10′ st Jonathan dos Santos), Guardado, Marquez (1′ st Layun), Herrera, Lozano, Hernandez (15′ st Jimenez), Vela. All.: Osorio

Arbitro: Rocchi (Italia)

Marcatori: nel st 6′ Neymar, 43′ Firmino

Ammoniti: Alvarez, Felipe Luis, Casemiro e Salsedo per gioco falloso, Herrera per gioco scorretto

 

Leggi anche:   Italia: Biraghi segna al 93'. Polonia battuta (0-1). Gol dedicato ad Astori. Pagelle