Roma: procedure per il nuovo stadio, nove arresti per corruzione

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Nove arresti dei Carabinieri nell’ambito di un’indagine, coordinata dalla Procura di Roma, su un’associazione a delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie di reati contro la Pubblica amministrazione nell’ambito delle procedure connesse alla realizzazione del nuovo stadio della Roma. I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale capitolino stanno eseguendo una misura cautelare, emessa dal gip di Roma, nei confronti di nove persone, di cui sei in carcere e tre ai domiciliari. Tra questi, ci sarebbero anche politici e imprenditori.

Leggi anche:   Magistratura e Commissione d’inchiesta accerteranno chi avrebbe dovuto agire e non l’ha fatto