Nuovo stadio della Fiorentina, Nardella: «Vedrò presto i Della Valle, il 2018 anno decisivo»

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Poche parole, nelle quali sono però racchiusi il futuro dei Della Valle alla guida della Fiorentina e la costruzione del nuovo stadio di Firenze. Le ha pronunciate, queste parole, il sindaco, Dario Nardella, in occasione dell’evento kickOff 2018 della Figc in corso al Centro tecnico federale di Coverciano: «Credo e spero che ci vedremo presto sia con Andrea che con Diego Della Valle. Del resto, a differenza di altre realtà italiane, possiamo dire che a Firenze, in generale, il rapporto fra l’amministrazione, rappresentata da me, e la società rappresentata dalla famiglia Della Valle, è sempre stato un rapporto improntato alla collaborazione, anche nei momenti più difficili, perché senza collaborazione, qualunque progetto, anche il più ambizioso, come il nuovo stadio, non si può realizzare».

E ancora: «A volte – ha aggiunto Nardella – vedo litigare presidenti di società di calcio con amministratori locali e questo al di là delle ragioni o dei torti non funziona mai. Noi, a Firenze, cerchiamo di lavorare insieme, perché se ci sono degli elementi di disaccordo li superiamo. La situazione ora credo che sia positiva, possiamo davvero fare del 2018 l’anno decisivo, come ho già detto, per imboccare, senza alcuna esitazione, la strada che ci porterà ad avere il nuovo stadio, e poi spero anche a creare le condizioni per delle vittorie vere, dei titoli che mancano da tanto qui a Firenze e che i tifosi viola aspettano e desiderano con grande intensità».

 

Leggi anche:   Firenze, giornata del rifugiato: flash mob sulla tramvia