Monte Paschi: nuovo calo in borsa, titolo scende sotto 3 euro

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Ancora una seduta in calo in Piazza Affari per Mps. Per la prima volta dal rientro in Borsa, le quotazioni di Rocca Salimbeni sono scese sotto i 3 euro. Il titolo perde il 2,2% ed è scambiato a 2,87 euro. Dal 6 marzo, quando le azioni valevano 3,18 euro, ha perso circa l’11% del suo valore.
“Il motivo principale sono i conti 2017, chiuso con un rosso da 3,5 miliardi – spiega un analista di Ig, Vincenzo Longo – ma ci sono anche altri fattori. Anche l’addio del cfo, che qualche giorno fa ha lasciato Mps, contribuisce a disegnare una situazione di incertezza”. Il 12 marzo, il Cfo Francesco Mele ha lasciato Siena. Il suo posto è stato preso da Andrea Rovellini.
Per quel che riguarda le previsioni l’andamento del titolo “è molto molto difficile farne – ha concluso Longo – non ci sono riferimento storici da usare come termine di paragone, visto che la Mps quotata è molto diversa da quella storica, avendo lo Stato acquisito il 68%”.

Leggi anche:   Pax fiscale anche con il Vaticano. Per eseguire la sentenza della Corte Ue