Ucciso a Firenze: sul web commenti contro contributo della Regione alla famiglia

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Non mancano commenti contrari, alcuni addirittura denigratori, sulla pagina facebook del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, e di alcuni siti che riportano la notizia del contributo regionale straordinario di 20 mila euro alla famiglia di Idy Diene, il 54enne senegalese ucciso a Firenze.

Tra i commenti c’è chi chiede di «scendere in piazza per gli italiani che non ce la fanno più», chi vuole «che il contributo lo dia di tasca propria il governatore», chi parla invece di modo di fare, elitario e razzista verso gli Italiani e ancora chi parla di vigliacchi, traditori, antiitaliani. Alcuni interventi ricordano invece l’omicidio di Pamela Mastropietro e quello di Ashley Olsen. Di «squallore dei commenti» parla Pape Diaw, storico portavoce della comunità fiorentina del Senegal, che li definisce «uno schifo senza fine. Sub umani».

 

Leggi anche:   1000 alunni accolgono il presidente Mattarella, che inaugura l’anno scolastico