Tramvia, linea 3: viaggi di prova, il sindaco telefona ai cittadini. Attenzione ai transiti del tram

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Iniziano i viaggi di prova sul tracciato della futura linea 3 della tramvia a Firenze e il sindaco Dario Nardella, tramite l’alert system con messaggi automatici di Palazzo Vecchio, telefona ai fiorentini per avvertirli. «Sono il sindaco Dario Nardella. In questi giorni iniziano le prove sulla linea della tramvia tra Careggi e la Stazione Santa Maria Novella – spiega la voce registrata del primo cittadino.
La prego di prestare particolare attenzione alla nuova segnaletica semaforica e stradale che sarà attivata sulla viabilità interessata dal passaggio del tram, soprattutto in prossimità degli incroci e degli attraversamenti pedonali. La ringrazio per la pazienza e la disponibilità”. Le telefonate sono partite in questi giorni e, spiegano da Palazzo Vecchio, raggiungeranno circa 101.000 tra cittadini, negozi, hotel e aziende.

Nella mattinata intanto, nel nuovo incontro fra Amministrazione, concessionario e ditte che fanno i lavori, è stato confermato l’avvio della linea 3 a fine giugno. Sono stati verificati i tempi del cronoprogramma relativamente alla linea 2 che ha registrato slittamenti, oltre che per i ritrovamenti archeologici che continuano tutt’ora a interessare l’area di viale Belfiore-viale Redi, anche per difficoltà delle aziende che realizzano le opere civili. Dopo ampia discussione il nuovo programma aggiornato prevede la messa in esercizio della linea 2 entro il prossimo mese di agosto.

Leggi anche:   Renzi, non c’interessa sconfiggere Zingaretti. Ma non esclude scissione