Ctt amplia la flotta con 12 nuovi bus

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Ctt, la Compagnia toscana trasporti, amplia la flotta degli autobus, acquistati senza finanziamenti pubblici. L’azienda ha scelto di intervenire sul parco extraurbano con 12 Iveco crossway (nella versione da 12 metri, modello già usato da Ctt): tra gli obiettivi della sostituzione, oltre ad una maggior sicurezza, un miglioramento sul piano delle emissioni inquinanti.
I bus hanno a disposizione 47 posti a sedere (più due strapuntini), 32 posti in piedi e uno spazio riservato allo stazionamento di una sedia a rotelle: per i passeggeri a mobilità ridotta è previsto l’accesso al bus tramite una rampa elettrica.
Oltre ai nuovi bus, è stato presentato anche il marchio della società One Scarl, la società consortile che raccoglie gli attuali 14 gestori del trasporto pubblico su gomma in Toscana (fra cui Ctt Nord), guidata da Andrea Zavanella.

Leggi anche:   Firenze. Grande partecipazione Assemblea ANVA, novità Bolkestein: ripartiamo dalla libertà e tutela dell’impresa su area pubblica