Firenze, tramvia: da lunedì 15 cambia viabilità San Donato. Chiusa di notte via Valfonda

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

dav

Cominceranno lunedì 15 gennaio i lavori di completamento delle sistemazioni urbanistiche nella zona della rotatoria tra via di Novoli e via Forlanini in vista della conclusione della tramvia. Dalle ore 21 sarà chiusa la corsia che consente ai veicoli provenienti da via di Novoli di raggiungere via Forlanini e sarà istituito un restringimento di carreggiata sulla direttrice in ingresso città (da due a una corsia) in corrispondenza della rotatoria e dell’intersezione tra viale Redi e via Maragliano. Predisposti itinerari alternativi: i mezzi che da via di Novoli devono arrivare in via Forlanini l’itinerario via Torre degli Agli-viale Guidoni e rientro in via Forlanini; oppure in seconda battuta, ma sconsigliato per il transito nel tratto a una sola corsia, via di Novoli-viale Redi-Ponte Mariti-via Mariti-Ponte di Mezzo per arrivare in via Forlanini.

Per i mezzi in ingresso città il percorso consigliato è quello viale Guidoni-via del Ponte di Mezzo-via del Massaio-viale Redi. I lavori termineranno il 29 gennaio. Sempre da lunedì sera, sono in programma alcuni lavori in viale Fratelli Rosselli. Dalle 21 di lunedì alle 6 di martedì sarà in vigore un restringimento di carreggiata all’incrocio con via Guido Monaco-via Luigi Alamanni. Previsto il bis la sera successiva. Saranno effettuati in orario notturno anche i lavori di getto di calcestruzzo e lo scarico delle rotaie in via Valfonda e via
Gordigiani con provvedimenti da lunedì 15 a venerdì 19 gennaio (orario 21-5). Per quanto riguarda via Valfonda, sarà istituito un divieto di transito. I veicoli in uscita dalla zona stazione dovranno utilizzare l’itinerario piazza della Stazione-via Santa Caterina da Siena-via della Scala (con revoca della corsia preferenziale di piazza Stazione lato scalette). In via Gordigiani sono previsti, in corrispondenza della rotatoria con via Circondaria, divieti di sosta e restringimenti di carreggiata (a tratti).

Si lavorerà di notte anche in piazza Dalmazia per la realizzazione della aiuole spartitraffico sul lato di via Mariti. Da lunedì 15 a
venerdì 26 gennaio, in orario 21-6, saranno in vigore restringimenti di carreggiata puntuali nell’area di intersezione tra la piazza e via
Mariti. Restando in piazza Dalmazia, vanno avanti anche le operazioni di tesatura della linea di contatto lungo la linea 3.
Martedì da mezzanotte alle 3 sarà chiusa la corsia in asse con viale Morgagni (da via Mariti a via Vittorio Emanuele II in direzione
Careggi). I veicoli provenienti da via Mariti e diretti a Careggi dovranno utilizzare la corsia a sinistra del cantiere tramvia, normalmente riservata alle ambulanze. I mezzi provenienti da via Reginaldo Giuliani e diretti in via Corridoni invece utilizzeranno via di Rifredi-via Bini. Le operazioni continueranno la settimana successiva, per due notti consecutive. Da mercoledì 24 a venerdì 26 gennaio, dalle 23 alle 1, è prevista la chiusura di viale Morgagni (da via Vittorio Emanuele a via Cocchi), di piazza Dalmazia (nell’area di intersezione con via Vittorio Emanuele II) e via Vittorio Emanuele II (da via Bini a piazza Dalmazia). Prevista la revoca della corsia per le ambulanze. I veicoli provenienti da via Alderotti e diretti in viale Morgagni dovranno utilizzare l’itinerario via Maestri del Lavoro-via Santelli-via Lombroso-viale Morgagni. Infine, da mercoledì 17 gennaio sarà ripristinato come da progetto definitivo a tramvia funzionante l’attraversamento pedonale all’altezza di largo Palagi con revoca di quello provvisorio collocato sul lato di largo Brambilla.

Leggi anche:   Massa: fermato il presunto sparatore al casello. E' un 38enne di Pontremoli

Ernesto Giusti