Publiacqua presenta il suo servizio con un libro

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Una serie di libri sull’importanza dell’acqua. Publiacqua, gestore del servizio idrico nell’Ato Toscana Centro, presenta il volume “Acque superficiali e potabilizzazione: la qualità della risorsa immessa in rete”, scritto dal professore di ingegneria civile e ambientale dell’Università di Firenze, Claudio Lubello, da Giuseppe Cocchi dell’Ateneo fiorentino e dalla responsabile del laboratorio Publiacqua Daniela Santianni.
Il testo – si tratta del primo numero di una collana che Publiacqua ha deciso di realizzare per informare i 46 Comuni su quelle che sono le principali caratteristiche del servizio erogato – sarà presentato il 18 gennaio, alle 12, a Firenze (Palazzo Strozzi Sacrati).
Introdurranno il volume l’assessore all’Ambiente della Regione Toscana Federica Fratoni, il presidente di Publiacqua Filippo Vannoni e l’amministratore delegato Giovanni Paolo Marati.

In questo primo numero si parla di acque superficiali, della loro qualità all’origine, dei processi di potabilizzazione e della qualità dell’acqua immessa in rete.

Leggi anche:   Manovra 2018: qualche spicciolo anche per il sostegno alle famiglie, ma solo con detrazioni fiscali