Firenze, Meyer: muore a 10 anni in sala operatoria. Esposto dei genitori

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

I genitori, disperati, hanno presentato un esposto dopo la morte di un bambino di 10 anni, fiorentino, sabato scorso, in seguito a un intervento chirurgico all’ospedale Meyer di Firenze. Il piccolo, una ventina di giorni fa, era stato sottoposto, secondo quanto spiegato dall’Azienda ospedaliera Meyer, a un primo intervento di natura neurochirurgica, durante il quale i medici sospettarono la presenza di una grave patologia. Sottoposto a un secondo intervento il piccolo è morto sabato scorso nel reparto di rianimazione per le complicanze intercorse.

I genitori, come detto, hanno presentato un esposto in procura per capire le cause del decesso. L’Azienda ospedaliera Meyer fin da subito aveva avviato accertamenti e i medici del team neurochirugico avevano chiesto un esame autoptico. Gli accertamenti che saranno effettuati sul corpo del bambino dovranno stabilire se la patologia, emersa durante la degenza all’ospedale Meyer dopo il primo intervento, possa essere stata la causa delle complicazioni che ne hanno poi causato la morte.

 

Leggi anche:   Fiorentina ai quarti di Coppa Italia: battuta la Samp (3-2). Gol di Babacar e due rigori di Veretout. Pagelle