Ventenne ucciso e messo in valigia a Modena: fermati tre minori. Due a Prato

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Delitto sconvolgente. Un giovane di 20 anni è stato trovato all’interno di una valigia in un appartamento di Piazza Dante, nel centro di Modena, sabato pomeriggio. Tre minorenni sono stati fermati: due a Prato e una a Modena. E le ricerche continuano per catturare gli altri due che potrebbero aver partecipato al delitto. Il movente? Sembra legato alla sfera sessuale.

«Indaghiamo per omicidio aggravato pluriaggravato. Tre minorenni sono stati fermati. Due a Prato è una a Modena. Altre due persone, non sappiamo se minorenni o maggiorenni, sono ricercate», dice il procuratore di Modena Lucia Musti, che spiega gli ultimi sviluppi legati all’omicidio del 20enne che era di origine cinese: «Il movente è di natura sessuale, nel senso che la vittima era legata a uno dei cinque».

 

Leggi anche:   Assemblea Pd: Martina si è dimesso. Renzi assente. La commissione per il Congresso