Neve in Toscana: migliaia di famiglie, nella notte, senza energia elettrica

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Migliaia di famiglie al buio per la nevicata che ha colpito l’Appennino toscano, e in particolare l’alto Mugello, la montagna pistoiese e pratese. La neve ha provocato la caduta di alberi ad alto fusto sulle linee elettriche, generando alcuni disservizi elettrici a macchia di leopardo nelle aree montane. L’area più colpita, spiega in una nota Enel, è quella del comune di Firenzuola (Firenze) dove circa tremila famiglie sono senza elettricità e dove la protezione civile ha chiuso la strada provinciale della Faggiona. Problemi per l’energia elettrica anche in altri comuni dell’alto Mugello, come Palazzuolo sul Senio e Marradi, ma anche a Sambuca Pistoiese (Pistoia) e a Vernio e Montepiano, in provincia di Prato. I cittadini di Vernio hanno anche problemi di alimentazione dell’acquedotto proprio per la mancanza di elettricità, come spiega Publiacqua. Secondo la protezione civile regionale le utenze senza energia, nei diversi comuni colpiti dal maltempo, sono circa 7.000: i tecnici di Enel sono a lavoro riattivare le utenze mentre i volontari della protezione civile sono impegnati per l’assistenza alla popolazione.

Sul fronte della viabilità problemi in provincia di Firenze fra Firenzuola e Barberino: qui la caduta di un cavo elettrico ha interrotto la strada provinciale 503 che collega Firenzuola a Barberino. Gravi problemi di viabilità a causa della neve sui passi della Futa, della Colla e del Giogo. Problemi anche nel pistoiese, sul versante appenninico dove è interrotta la strada provinciale 24 che collega la zona di Sambuca con le frazioni.

 

 

Leggi anche:   Palermo: eletto nelle liste di sinistra accusato di compravendita di voti