Italia-Macedonia (ore 20,45 diretta RaiUno) per centrare i play off Mondiali. Vietato sbagliare. Formazioni

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

E’ una partita da vincere a tutti i costi, quella che l’Italia giocherà stasera (ore 20,45, diretta su RaiUno) a Torino contro la Macedonia. Agli Azzurri basta un punto per arrivare con un congruo vantaggio di punti in classifica all’incontro di lunedì 9 ottobre in Albania per centrare i play off per la qualificazione al Mondiale di Russia 2018. All’allenamento di ieri a Coverciano non ha partecipato il romanista El Shaarawy, alle prese con una sofferenza muscolare per la quale ha svolto un allenamento differenziato. L’attaccante della Roma rimarrà comunque in gruppo.

Ieri sera sopralluogo allo stadio Olimpico-Grande Torino. La partita sarà arbitrata dal portoghese Lopes Martins. La Nazionale rimarrà poi ad allenarsi a Torino per preparare la successiva trasferta con l’Albania, in programma lunedì 9 ottobre. Il Ct sembra sempre più orientato ad adottare il modulo 3-4-3, anche a causa delle molte defezioni: si prevede il ritorno della ex Bbc bianconera in difesa (Barzagli, Bonucci, Chiellini) e in avanti il tridente con Immobile, Insigne e Verdi, al momento favorito su Candreva e Bernardeschi.

Ernesto Giusti

Probabili formazioni

Italia (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Zappacosta, Gagliardini, Parolo, Darmian; Verdi, Immobile, Insigne. All.: Ventura

Macedonia (4-2-3-1): Dimitrievski; Ristovski, Musliu, Velkoski, Ristevski; Spirovski, Bardhi; Nikolov, Pandev, Alioski; Nestorovski. All.: Angelovski

Arbitro: Lopes Martin (Portogallo)

 

Leggi anche:   Pax fiscale anche con il Vaticano. Per eseguire la sentenza della Corte Ue