Firenze, inchiesta studentesse e carabinieri: la procura chiederà incidente probatorio. Per riascoltare le ragazze

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

La magistratura vuol andare avanti speditamente nell’inchiesta sulla denuncia di violenza sessuale fatta dalle due studentesse americane nei confronti dei due carabinieri. La procura di Firenze è intenzionata a chiedere un incidente probatorio per acquisire definitivamente come prova le testimonianze delle due studentesse.

Lo ha detto oggi, 13 settembre, in un incontro informale con i giornalisti, lo stesso procuratore Giuseppe Creazzo. La richiesta deve essere ancora fatta al gip, ma in questo modo, ha osservato Creazzo, «possiamo acquisire la prova testimoniale e permettere alle ragazze di rientrare negli Stati Uniti senza che sia necessario che tornino a Firenze» per le successive fasi processuali.

 

Leggi anche:   Toscana: neve a bassa quota. Forte vento a Grosseto e all'Elba. Prato chiude i cimiteri