Arezzo, Giostra del Saracino: vince Santo Spirito. E’ la quarta volta consecutiva

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Si va verso il dominio assoluto. Il quartiere di Porta Santo Spirito, colpendo per due volte il centro del tabellone, con i suoi cavalieri Giammaria Scortecci e Elia Cicerchia, ha vinto l’edizione di giugno 2017 della Giostra del Saracino aggiudicandosi la lancia d’oro dedicata all’eroe aretino della Prima Guerra Mondiale tenente Mancini. La manifestazione aretina, che vede in lizza quattro quartieri Porta Santo Spirito, Porta Crucifera, Porta del Foro e Porta Sant’Andrea in ordine di uscita, ha fatto registrare il tutto esaurito con circa cinquemila persone.

Durante la manifestazione ci sono stati momenti di tensione tra quartieristi con lanci di terra, proteste per alcuni punteggi contestati e per lo spegnimento di un riflettore che ha interrotto la competizione, tutto sedato in pochi minuti dalle forze dell’ordine presenti in numero massiccio in piazza secondo le nuove disposizioni. Il quartiere di Porta Santo Spirito per la croa ha vinto la sua quarta giostra consecutiva dopo il “Triplete” dello scorso anno quando, oltre alle giostre tradizionali di giugno e settembre ne fu corsa una straordinaria in onore del Giubileo.

 

Leggi anche:   Firenze, 10 agosto: festa di San Lorenzo. Eventi e lo spettacolo delle stelle cadenti