Euro 2024: Spagna in finale, battuta (2-1) la Francia. Yamal fa la differenza. Mbappè assist ma niente gol. Pag elle

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Ancora una volta, e non è più una sorpresa in questi Europei, ha fatto la differenza Lamine Yamal. Il gioiello del Barcellona ha segnato uno straordinario gol che ha consentito alla Spagna di pareggiare il colpo a freddo subìto dalla Spagna, poi ha impreziosito la partita con le sue giocate non solo fino al raddoppio di Dani Olmo, ma fino alla fine ha offerto un super contributo a una squadra, quella spagnola, comunque attrezzata e con campioni veri. Spagna in finale contro la vincente dell’altra semifinale, fra Inghilterra e Olanda.

Dunque, all’Allianz Arena di Monaco di Baviera, le "Furie Rosse" ribaltano l’iniziale svantaggio e piegano 2-1 la Francia. Da segnalare le tre assenze eccellenti nell’undici titolare spagnolo: Carvajal e Le Normand squalificati e Pedri infortunato. Tra le due compagini è la Spagna che si fa preferire sul piano del gioco sin dal primo tempo. A stappare, però, la partita è la Francia, abile a sfruttare l’errato posizionamento della difesa avversaria.

Al 9′ Kolo Muani riceve il cross di Mbappè e segna l’1-0 di testa da distanza ravvicinata. La reazione spagnola non si fa attendere e, al 21′, Yamal realizza un gol capolavoro, diventando il più giovane marcatore di sempre agli Europei. L’incolpevole Maignan non può far nulla per parare il sinistro a giro dell’ala del Barcellona. Quattro minuti più tardi, arriva anche la rete del 2-1, firmata da Dani Olmo: il tentativo di salvataggio di Koundé sulla linea di porta si rivela vano.

Passano solo 4 minuti e la Spagna la ribalta. Al 25′ numero di Olmo in area di rigore, con il numero 10 che si libera di Upamecano e lascia partire un tiro incrociato che viene deviato da Koundé verso la propria porta per il 2-1. La Francia reagisce e al 29′ un calcio di punizione di Kolo Muani attraversa tutta l’area di rigore.

Poi, al 36′, si rivede la Spagna con Fabian Ruiz che trova lo spazio per la conclusione dal limite dell’area ma il pallone viene deviato in angolo. Nella ripresa subito diverse azioni insistite della Francia che manovra palla nella metà campo spagnola. Al 57′ l’azione personale di Mbappé mette paura alla Spagna.

Il neo acquisto del Real Madrid entra in area dalla sinistra e dopo una serie di finte calcia con il destro verso la porta ma è attento Unai Simon. Altra occasione per la squadra di Deshamps al 63′ con Upamecano che, lasciato solo sul secondo palo, colpisce male di testa da ottima posizione. Forcing finale della Francia alla ricerca del pari. Al 76′ ci prova Theo Hernandez che conclude con il destro dal limite senza trovare lo specchio della porta.

La Francia lascia spazi aperti e all’81’ ennesimo guizzo di Yamal che dal limite calcia ancora a giro con il mancino ma la sfera esce di poco. L’ultima occasione per i transalpini arriva all’86’ con Mbappé: Barcola serve il 10 francese che entra in area palla al piede e libera il destro ma il pallone finisce alto. Pessima conclusione, come un po’ il suo Europeo. La gara finisce qua e la Spagna giocherà il 14 luglio per il titolo.

Tabellino e pagelle

SPAGNA (4-3-3): Simon 6; Navas 5.5 (13′ st Vivian 6), Nacho 6, Laporte 5.5, Cucurella 5.5; Dani Olmo 7 (31′ st Merino 6), Rodri 7, Fabian Ruiz 6; Yamal 7 (48′ st Torres sv), Morata 5.5 (31′ st Oyarzabal 6), Nico Williams 6 (49′ st Zubimendi sv). In panchina: Remiro, Raya, Grimaldo, Lopez, Baena, Perez, Joselu. Allenatore: De la Fuente 6.5

Leggi anche:   Sciopero Toremar domenica 21 luglio: stop ai traghetti per Elba e Piombino

FRANCIA (4-3-3): Maignan 6; Koundé 5.5, Upamecano 6, Saliba 5.5, Hernandez 6; Kante 5.5 (17′ st Griezmann 6), Tchouameni 5.5, Rabiot 5 (17′ st Camavinga 6); Dembelé 5 (34′ st Giroud sv), Kolo Muani 7 (18′ st Barcola 6), Mbappé 6. In panchina: Samba, Areola, Mendy, Clauss, Konaté, Pavard, Fofana, Zaire-Emery, Coman, Thuram. Allenatore: Deschamps 5

ARBITRO: Vincic (Slovenia) 6

MARCATORI: 9′ pt Kolo Muani, 21′ pt Yamal, 25′ pt Dani Olmo.

Ammoniti: Navas, Tchouameni, Camavinga, Yamal

Angoli: 6-4 per la Francia

Recupero: 2′; 6′

Calendario Tweet

luglio 2024
L M M G V S D
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031