Elezioni a Firenze, Schmidt: “Quando sarò sindaco vorrò solo assessori capaci”

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Nella sua presentazione dell candidatura a sindaco, Eike Schmidt ha detto che vorrà, come assessori, solo persone capaci.

"Noi non facciamo il poltronificio. Quando vincerò, come assessori saranno messe persone capaci, in base alle loro specialità. Ci saranno persone che hanno anche la tessera dei partiti della coalizione, è logico, ma non verranno messi secondo logiche torrentizie all’interno di un partito, ma secondo le loro capacità e formazione".

E ancora: "La prima lista civica verrà presentata in un altro evento prossimamente. Se ce ne sarà una seconda sarà successiva, ma sarà comunque presentata presto perché siamo già a metà aprile", ha aggiunto. "Si parte da temi come sicurezza e decoro perché purtroppo c’è insicurezza e degrado. Su sicurezza e decoro ho già lavorato quando ero direttore degli Uffizi, è necessario avere entrambi a Firenze perché mancano".

Parlando del lancio del suo programma elettorale, Schmidt ha aggiunto: "C’è grandissimo entusiasmo, tanta energia, e nonostante non tutti i media abbiano scritto il luogo corretto siamo stati pieni zeppi e abbiamo riempito la sala. E’ fantastico il calore che c’è nei miei confronti, è un’ondata di emozioni unica per me, tutto cio’ mi riempie di ottimismo".

Leggi anche:   Coppa Italia: l'Atalanta delle meraviglie contro la Juve di Allegri "all'ultima finale". Diretta su Canale 5

Calendario Tweet

maggio 2024
L M M G V S D
« Apr    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031