Biden insulta Putin. Che replica: “Lo preferisco a Trump”. Bombardiere nucleare pronto. Attacco a moglie di Navalny

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

La sparata è forte. Soprattutto se si tratta di un scontro fra capi di stato. Joe Biden, ad un evento elettorale a San Francisco, secondo i giornalisti al seguito, ha detto: "Dobbiamo occuparci di un pazzo figlio di puttana come Putin e preoccuparci della guerra nucleare, ma la vera minaccia esistenziale per l’umanità è il cambiamento climatico".

PUTIN – Vladimir Putin risponde in modo sarcastico all’insulto di Joe Biden, che lo ha definito un pazzo figlio di puttana. "Avevo detto che per noi Biden è preferibile come presidente (rispetto a Trump), e a giudicare da quello che adesso ha detto, ho assolutamente ragione", ha affermato il presidente russo, citato dalla Tass. "Certo, ha aggiunto, non mi avrebbe potuto dire ‘Volodya, sei bravo, grazie, mi aiuti moltissimo’

BOMBARDIERE NUCLEARE – La frase seguirebbe l’annuncio di Vladimir Putin che avrebbe terminato il suo presunto volo a bordo di un bombardiere strategico ipersonico Tu-160M annunciato prima dal Cremlino: lo scrive l’agenzia di stampa ufficiale russa Ria Novosti, secondo la quale il bombardiere "Ilya Muromets" sarebbe atterrato sulla pista di uno stabilimento aeronautico di Kazan dopo circa 30 minuti dal decollo.

PORTAVOCE – Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha definito la rotta "un segreto militare" e ha affermato che la preparazione al volo del presidente russo sarebbe durata circa 45 minuti. Il volo è stato annunciato da Mosca a meno di un mese dalle presidenziali russe e a due giorni dal 24 febbraio, data che quest’anno segnerà i due anni dall’inizio dell’aggressione militare contro l’Ucraina che ha deteriorato ulteriormente i già tesi rapporti tra Russia e Occidente.

Il portavoce del Cremlino ha definito le frasi di Biden "vergognose e imbarazzanti per gli Stati Uniti". "Le rozze dichiarazioni provenienti dalla bocca del leader americano – ha aggiunto Peskov in un’intervista al giornalista televisivo Pavel Zarubin, ripresa dalle agenzie russe – difficilmente possono essere nocive per Putin. Biden sta dimostrando comportamenti in stile cowboy hollywoodiano. Lui vorrebbe, ma non penso sia possibile".

HUNTER – La prossima volta che Joe Biden userà la definizione "pazzo figlio di puttana", dovrebbe ricordare che "gli americani lo associano meglio al suo stesso figlio, Hunter Biden". Lo scrive sul suo canale Telegram la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, con riferimento all’insulto pronunciato ieri dal presidente Usa nei confronti di quello russo Vladimir Putin e alle vicende giudiziarie del figlio di Biden.

MEDVEDEV – Le truppe russe potrebbero spingersi fino a Kiev, "se non ora, in un’altra fase dello sviluppo di questo conflitto". Lo ha detto l’ex presidente Dmitry Medvedev in un’intervista a diversi media russi, tra cui la Tass. "Riguardo a Odessa – ha aggiunto Medvedev, attuale vice segretario del Consiglio di Sicurezza nazionale – posso semplicemente dire: Odessa, torna a casa. (…) Questa è la nostra città, russa e della Russia".

MOGLIE DI NAVALNY – "Guardate la faccia sorridente, felice, della vedova di Navalny. C’è la sensazione che lei avesse aspettato questo evento per tutti questi anni per lanciare alla grande la sua vita politica. E lei l’ha già detto. Tutto ciò è molto triste". Lo ha affermato l’ex presidente russo Dmitry Medvedev in un’intervista con i media di Mosca.

Leggi anche:   Montecatini: intossicazione in hotel per studenti e insegnanti in gita scolastica. 5 persone in ospedale

La portavoce del team Navalny, Kira Yarmysh, ha postato il video di questa dichiarazione su X accompagnandolo con una risposta a Medvedev: "Registreremo ogni sua parola, non ne dimenticheremo nessuna, e poi lo faremo rispondere di ognuna".

Ernesto Giusti

Calendario Tweet

aprile 2024
L M M G V S D
« Mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930