Terzo mandato: bocciato emendamento della Lega. Governo spaccato. Salvini: “Nessun problema”

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Bocciato, in commissione affari costituzionali, l’emendamento della Lega al dl elezioni sul terzo mandato per i governatori delle regioni. Si sono espressi contro la proposta di modifica leghista: Fratelli d’Italia e Forza Italia sostenuti da Pd, M5s, Avs. A sostegno della Lega ha votato Italia viva. Azione non ha partecipato al voto. In tutto ci sono stati 4 voti favorevoli, 16 contrari, un’astensione e uno non ha partecipato.

Non basta: la Lega, nella mattinata di oggi, 22 febbraio 2024, aveva ritirato l’emendamento per il terzo mandato ai sindaci. La proposta aveva avuto il parere contrario del governo. L’emendamento riguarda i grandi comuni, quelli con più di 15mila abitanti.

Salvini si è affrettato a dichiarare: "Non ci sarà nessun problema in maggioranza se non passerà in Parlamento la legge sul terzo mandato. La posizione della Lega è chiara ma siamo in democrazia: ogni tanto le proposte della Lega passano. Altre volte, come in questo caso, vengono bocciate perchè tutti gli altri, Forza Italia, Fratellli d’Italia, Pd, Cinquestelle sono contro. Secondo me è un errore".

"Se non si mette ordine sul vincolo del terzo mandato rischiamo nei prossimi due-tre anni di avere un contenzioso tra governo centrale e Regioni quasi infinito", paventa il presidente della Liguria, Giovanni Toti, a ‘Mattino Cinque’. "La Costituzione prevede che gli statuti e le leggi elettorali siano competenza esclusiva delle Regioni – ricorda -. Non so se vorrò fare il terzo mandato onestamente, vedremo se ci sono le condizioni per farlo, se è un vantaggio per la mia Regione e per la mia maggioranza politica. È una decisione che spetta ai territori, agli amministratori dei territori e soprattutto agli elettori".

"Prendo atto del voto. La strada è ancora molto lunga … Natura non facit saltus".Lo dice il Presidente del Veneto Luca Zaia. Commento amaro. Ma tutto qui.

Sandro Bennucci

Leggi anche:   Toscana, acqua con sostanze Pfas: 50 associazioni chiedono alla Regione di spiegare dopo report Greenpeace

Calendario Tweet

aprile 2024
L M M G V S D
« Mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930