Firenze: rapina in un supermercato di via Faenza, minaccia cassiere con siringa. Arrestato 29enne

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

I Carabinieri della Stazione di Firenze Santa Maria Novella e personale della Polizia di Stato hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto della polizia giudiziaria nei confronti di un 29enne brasiliano, già noto alle forze di polizia, per il reato di rapina. L’uomo avrebbe messo a segno una rapina nei pressi di un supermercato di via Faenza: sotto la minaccia di una siringa sarebbe riuscito a farsi consegnare da un cassiere la somma di euro 100.

L’uomo è stato riconosciuto dai dipendenti dell’esercizio commerciale che hanno allertato immediatamente il 112. Giunti sul posto, i Carabinieri sono riusciti anche con la collaborazione del personale della Polizia di Stato, a collegare tutti gli elementi a carico dell’uomo e a edificare a suo carico un importante quadro indiziario, tale da giustificare il fermo successivamente operato nei suoi confronti. L’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Firenze Sollicciano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Gilda Giusti

Leggi anche:   Lastra a Signa: Emanuele Caporaso candidato sindaco per il Pd

Calendario Tweet

febbraio 2024
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829