Fipili riaperta tra Lavoria e Interporto di Livorno. Treni cancellati tra Prato e Vernio

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

E’ stata riaperta nella serata di oggi, 5 novembre 2023, la Fipili nel tratto tra Lavoria e Interporto di Livorno. Per ragioni di sicurezza il riavvio avviene in regime controllato di una corsia per senso di marcia, nei prossimi giorni prevista l’apertura completa. Lo rende noto la Regione Toscana in una nota La riapertura della seconda corsia per senso di marcia, spiega la Regione in una nota, è legata al riassorbimento del livello dei torrenti ed è prevista tra lunedì 6 novembre e martedì 7 novembre 2023.

Il resto della Fi-Pi-Li è rimasto sempre percorribile, anche per i continui e numerosi interventi adanti avanti ininterrottamente. La Regione spiega inoltre: "Stanno progressivamente riaprendo le strade chiuse in queste ore per allagamenti, frane o alberi caduti. Una situazione in evoluzione continua, soprattutto per la viabilità provinciale. Potrebbero però cambiare i percorsi dei bus".

Per domani, lunedì 6 novembre, il consiglio ai pendolari ed utenti è quindi quello di consultare il sito di Autolinee Toscane, in costante aggiornamento. I percorsi modificati – prosegue la Regione – interessano i territori di un po’ tutte le province, salvo Arezzo, Siena e Grosseto. Problemi anche sulla linea ferroviaria tra Prato e Vernio, interrotta: i viaggiatori potranno utilizzare il biglietto o abbonamento del treno per salire sui bus, anche di Autolinee Toscane.

I treni Regionali tra Prato e Vernio sono cancellati e sostituiti con bus. I viaggiatori con biglietto ferroviario possono utilizzare anche i servizi bus di Autolinee Toscane nella tratta Prato – Vernio.

Gilda Giusti

Leggi anche:   Rigopiano: 8 condannati (anche l'ex prefetto) e 22 assolti. I parenti delle vittime: "Ci aspettavamo di più"

Calendario Tweet

febbraio 2024
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829