Firenze: tramvia bloccata per 5 ore alla Fortezza allagata. Ancora chiusa la Fipili fra interporto e Lavoria

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

La pioggia della notte fra sabato 4 e domenica 5 novembre 2023 ha prodotto un allagamento nella zona della Fortezza da Basso, a Firenze. L’acqua ha invaso le rotaie della tramvia bloccando il passaggio del tram in un tratto del viale Strozzi per circa 5 ore, dalle 6 alle 11.

Il servizio è comunque andato avanti dai capolinea fino al tratto allagato. Tratte rimaste attive, dunque, fra Villa Costanza e Valfonda e Careggi-Strozzi. Ha poi funzionato il servizio sostitutivo attraverso autobus.

I binari della tramvia inondati dall’acqua nel viale Strozzi (Foto dalla pagina FB della Tramvia)

Intorno alle 11, le operazioni per far defluire l’acqua dalla sede tramviaria sono state completate e il servizio ha potuto riprendere.

Ci si chiede: perchè è successo? La gran pioggia, certo. Ma fogne e tombini, a quanto pare, non erano in grado di ricevere l’acqua. La pulizia delle caditoie (le fossette dei marciapiedi) evidentemente non è stata ritenuta una priorità nonostante l’allerta arancione.

Ancora bloccata la Fipili. Risulta chiusa nel tratto dell’interporto-Lavoria per rottura del vicino Tora ed esondazioni torrenti più piccoli. In corso valutazioni e interventi per riaprire la strada il prima possibile.

Sandro Bennucci

Leggi anche:   Tav, Firenze: Ferrovie incontrano gli abitanti del Campo di Marte. Monitoraggio degli edifici. Come fare le segnalazioni

Calendario Tweet

febbraio 2024
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829